Ormai sono anni che utilizzo solo acqua micellare per struccarmi. Ne ho già provate di diverse marche (Bioderma, Garnier, Eco Laboratoire,…) e oggi invece parlerò dell’acqua micellare Isana.

La confezione è di plastica trasparente con tappo a vite bianco. È incollata una etichetta anch’essa trasparente su fronte e retro per descrivere il prodotto.

L’acqua micellare è liquida, per nulla viscosa, incolore e inodore. Come ogni altro struccante si applica direttamente sul dischetto di cotone e si passa su viso, occhi e labbra.

Rimuove molto bene il trucco occhi, anche i mascara (non ho usato wp) e supera brillantemente la prova col Pomade di Anastasia Beverly Hills, che è super resistente. Con un solo dischetto riesco a struccare entrambe le sopracciglia e un occhio. Me ne serve un secondo per finire.
Si comporta bene anche coi rossetti, anche i long lasting. Ha un po’ di difficoltà con Pioneer di Maybelline, che è la sfida maggiore a cui sottopongo ogni struccante, riesce comunque a rimuoverlo senza insistere troppo.

Questo è l’inci:

Non mi ha creato alcun problema, non brucia gli occhi e non dà fastidio alla pelle, non sento la sensazione di pelle che tira dopo l’utilizzo. Non contiene oli per cui non la sento nemmeno idratata, ma diciamo che è normale e equilibrata.

Il prezzo è di circa un euro per 100ml, ma purtroppo la reperibilità è limitata, poiché si trova solo nelle catene di negozi Rossmann.

Conclusioni

Mi è piaciuta e credo la ricomprerei se capitasse. Mi piacciono le confezioni da 100ml, perché c’è abbastanza prodotto per farsi un’idea completa, ma almeno non dura troppo tempo.

Riassumendo

Tipologia: acqua micellare
Quantità: 100ml
Pao: data di scadenza
Prezzo: 1,99€
Made in: Germany
Reperibilità: Rossmann
Pro: prezzo, strucca bene e non brucia
Contro: reperibilità
Voto: 8/10

♥♦ Baci ♣♠