Buongiorno e buon lunedì! Questo weekend ho riorganizzato un po’ di cose…

Come sapete, ci provo sempre a fare il fioretto e a non comprare più smalti, ma è più forte di me, ogni tanto cedo. Cedi una volta e cedi un’altra sono arrivata a quota 61 smalti, nonostante spesso elimini qualcosa (appena vedo che uno smalto non è più bello omogeneo, fila dritto nel cestino)…e trovare una scatola che li contenga tutti non è semplice. O meglio, fosse solo per gli smalti non ci sarebbe problema, solo che insieme a quelli ci sono: le matite per la french, le penne per nail art e per correggere, la lima 7 fasi (utile ma ingombrante), lo stampino della Essence, tutti gli sticker, la calamita per lo smalto magnetico della Essence (ok che non si magnetizza, ma l’ho comprata e mi spiace buttarla), le due calamite dello smalto magnetico della Pupa, i pennelli, le dotting pen, le margherite, gli swarovskini e una confezione di unghie finte. Tutto ciò occupa tanto spazio. Sono partita con una scatola di quelle che si comprano dai cinesi, tutte belle colorate, sono poi passata a una scatola di scarpe da donna e ora a un’altra scatola di scarpe da donna ma più grossa (presumibilmente di tacchi, dato che è pressoché quadrata).

scatola smalti

Nell’immagine grande a destra e nella prima della colonna di sinistra potete vedere la scatola con solo gli smalti e le varie scatoline, nella seconda solo gli accessori da aggiungere e nell’ultima c’è la scatola completa. Sono solita mettere un paio di candele profumate (queste sono quelle ai frutti rossi dell’IKEA) oppure una bustina di quelle da armadio per profumare un po’ la scatola, perché mi dà fastidio aprirla e sentire l’odore forte di smalto. Devo dire che un po’ servono e mascherano l’odore.

Come potete notare ho organizzato la scatola per marche, partendo da sinistra abbiamo quasi 3 colonne di Kiko, uno smalto marca ignota ma della stessa forma e due di Astra. La quarta colonna è tutta Pupa, la quinta e la sesta Essence. In basso a destra ci sono tre smalti Teso (o Tero, non capisco la scrittura, comunque un trio per la french), lo smalto della Elf e i due di H&M. Nella riga appena sopra i due Layla, un marca ignota e i due Shaka. Infine i glitter color ciclamino, uno smalto della Rimmel, quello della Ever e quello di Betty Boop by H&M.

In alto a destra la scatoletta di unghie finte arancioni, gli sticker, lo stampino della Essence, le lunette per la french e i due olii e infine le tre calamite.

Vi sembra organizzata abbastanza bene? E la vostra scatola com’è?

♥♦ Baci ♣♠

Annunci