Ma buongiorno e buon venerdì! Non so se sapete che l’inizio della scuola è vicino (mercoledì 12), infatti i ragazzi a cui do ripetizione sono alle prese con gli ultimi compiti delle vacanze, per la serie “studio matto e disperatissimo” dell’ultimo secondo (come me prima degli esami).

Facevo un giro ieri al supermercato con la mia vicina, che ha una decina d’anni e va in quinta elementare, e stavamo guardando gli zaini e gli accessori per la scuola, tipo astucci, penne, pennarelli, diari…non so se ci avete fatto caso, ma hanno dei prezzi non indifferenti! I diari soprattutto! Stiamo parlando di 19€ per un diario, non è mica poco!! All’università vige la regola ognuno per sé e dio con tutti, mentre si sa che quando sono più piccoli gli studenti fanno a gara per vedere chi ha l’accessorio più bello ed è una gara quasi a chi spende di più.

Poco tempo fa vi avevo fatto vedere il mio nuovo acquisto per l’università [qui], ma è solo da pochi anni che uso le borse così, ovvero da quando mi basta un blocco per gli appunti e delle biro…mentre i primi anni, quando spesso mi servivano anche i libri per seguire meglio, viaggiavo con la borsa mono spalla dell’Eastpak, che pesava un quintale! Pian piano sono migliorata però e ho diminuito nettamente la quantità di materiale da portare, mi limito appunto ai fogli ad anelli (il raccoglitore è a casa) e a Nmila penne colorate. In realtà poi scrivo sempre in blu, scrivo le parole chiave in nero e i titoli in rosso, non uso molto le penne colorate, ma se devo fare dei grafici (e capirete che con quel che studio capita di disegnare) voglio taaaanti colori per capire meglio!

Voi quando riprendete le lezioni? Siete fisicamente e psicologicamente pronte/i?
♥♦ Baci ♣♠

Annunci