Nail Polish Box(es)

Buongiorno ragazze! Ieri sera, dopo aver studiato tutto il santo giorno, ero esausta e non riuscivo più a concentrarmi per continuare…non sono nemmeno uscita, perché siamo un po’ tutti in “ritiro spirituale” pre-esami e quindi ho deciso di mettere un po’ di ordine.

Avevo ancora sulla scrivania lo smalto che ho messo per capodanno…sono passate due settimane, forse era ora di metterlo via! Ho deciso di sistemare la scatola degli smalti, in modo da averli divisi bene per colore, come ogni volta che li sistemo…ma poi puntualmente li metto via a caso!

scatola-smalti

Avete visto che bellina e come è in ordine? Vediamo quanto ci resta!

scatola-smalti-colori

Non ho più aggiornato il mio database di smalti, ecco cosa ho dimenticato di fare…c’era qualcos’altro! Per chi si fosse appena sintonizzata, il mio lato-nerd mi impone di infilare tutto minuziosamente in un database ordinato, cosicché possa avere la situazione sotto controllo! Ho un db per gli smalti, gli ombretti, le scarpe, le borse, gli orologi, i sottobicchieri della birra…ma purtroppo non li aggiorno da tanto di quel tempo che si saranno anche dimenticati che io ne sono l’autrice! Quando avrò più tempo sistemerò tutto!

Tornando alle mie belle scatole, in una come avete visto ho messo solo smalti (86) e ho utilizzato la glossybox argentata di dicembre per metterci tutta l’oggettistica correlata: unghie finte, brillantini, lime, olio, stickers, stancil, dotter…purtroppo i pennelli non ci stanno, perché ce ne sono un paio troppo lunghi e, pertanto, li ho appoggiati a lato.

scatola-accessori-nailart

Sono abbastanza realizzata, mi accontento di poco! Torno a studiare…se ci fosse un corso “L’arte del cazzeggio” dovrebbero darmi la cattedra ad honorem!
♥♦ Baci ♣♠

16 Comments

    1. Ahahahah quello dei sottobicchieri si è rivelato indispensabile, perché superati i 300 risulta difficile ricordarti quali hai e quali no e farli passare tutti è un lavoraccio! Invece scrivendoli man mano, mettendo la forma, la marca della birra e una brevissima descrizione (es. sfondo blu, scritta gialla, bicchiere al centro), riesco a capire al volo se ce l’ho o no!
      Un giorno o l’altro, qua do li avrò aggiornati tutti per bene farò uno screen shot e li posto…forse una volta l’avevo già fatto!
      Voglio aggiornare il db delle scarpe con le francesineeeee!!!!

  1. Qualche anno fa avevo fatto il database dei libri, ma non l’ho più aggiornato da quando ho finito il liceo 😦 Ora, influenza e febbre, sono sul divano con il tablet del boy e non ho alcuna intenzione di alzarmi.. Appena mi alzo vado a contarli, più o meno dovrei essere anche io su quella cifra.. ma non ne compro ormai da 3 mesi :/

    1. Anch’io non ne compro da un po’, ma me ne hanno regalati tre ultimamente: uno arancione (Tizy), uno azzurro (Manu) e il top coat gel (Mary). Io per ora sono brava! L’ultimo era quello col giornale, non ricordo se era Asta o l’Orly…ma comunque uno di quelli. Ah sì e la base, ma quella non conta dai, serve sempre!

  2. Ma che bello! Anche io tento di tenere gli smalti ordinati per colore… con scarsi risultati. Li tengo in una scatola come fai tu, anzi in due, perché sono più piccole, però vorrei fare un repulisti visto che ce ne sono diversi vecchietti che non uso nemmeno più ma mi piange il cuore al pensiero di buttarli!

  3. Io sono a quota 140..Aiuto!!! @@
    Però mi batti in fatto di oggettistica da manicure, io ho più che altro stickers e limette.
    Avevo iniziato io pure coi database, soprattutto per i libri (posseduti e presi in prestito), poi ho smesso perchè non li tenevo aggiornati. Ho creato la mia biblioteca online su anobii, ma riesco a tener aggiornati giusto i libri universitari.
    Mi piace un sacco catalogare (adesso poi che ho fatto l’esame di catalogazione addio, ormai per riflesso mi creo mentalmente la scheda tecnica di un libro anche solo guardandolo in libreria), avere schemi e schemini per tutto, poi però finisce che scrivo tutto alla veloce sui post-it e via. Sull’ipad ho scaricato I-studiez pro, un’agenda per l’università in cui si possono inserire tante altre cazzate, però dopo l’entusiasmo iniziale mi sono limitata ad aggiornare lezioni e date d’esami..Sono troppo inconcludente!

    1. Io le lezioni, gli esami, le ripetizioni ecc le ho segnate sul calendario banalmente. Anch’io avevo fatto quello per i libri, ma non universitari, ma di lettura, ma non essendo una mia passione non devo aggiornarlo con molta frequenza, non leggo molti libri! Anche perché ne ho già la nausea di tutti quelli che sono obbligata a leggere per gli esami!

      1. Gennaio-febbraio sono mesi orrendi per un universitario, ma ancora di più lo sono giugno-luglio, odio dover studiare con cinquanta gradi all’ombra. Tanto più che – tu mi capirai – ho i ragazzini delle superiori che si lamentano di dover fare i compiti delle vacanze..-.-‘

        1. Ahahah vero! Fai conto che l’altra sera mi chiama una ragazzina e mi fa “hai tempo domani?”. NOOOO mi sono data offlimits fino al 18 compreso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...