Buongiorno care mie! Tutto bene? Oggi paliamo di un prodotto un po’ di “nicchia” ovvero la matita per la french manicure. Perché prodotto di nicchia? Perché non ne sento mai parlare, difficilmente vedo dei post su questo prodotto.

matita-french

A cosa serve questa matita? Serve per rendere bianca la lunetta.

Come si usa? Dopo aver lavato accuratamente le unghie con lo spazzolino, bisogna passare la matita sotto l’unghia. Più l’unghia è bagnata e più si noterà il bianco. Funziona come un acquerello praticamente. Io prima lavo bene tutte le unghie e mi asciugo le mani, poi bagno una per una le unghie, passo la matita e pulisco con un pezzetto di carta o con l’asciugamano (non macchia) il bianco che rimane sulla pelle.

Quanto dura? La durata è scarsa, dopo un paio di volte che lavate le mani se ne va. Io la uso in quei giorni nei quali voglio stare senza smalto e mi piace avere la lunetta bella bianca e la applico tutti i giorni.

????????????

Come si nota dalla fotografia, la mina è piuttosto dura, ma una volta bagnata si scioglie, lasciando il suo colore bianco sotto l’unghia.
Questa matita è della Bottega Verde, ce l’ho da un sacco di anni, da questo notate quanto poco l’abbia usata! E c’è anche da dire che una punta è sufficiente per svariate applicazioni. Il prezzo credo sia attorno al paio di euro. Quasi tutte le marche hanno fatto questo prodotto, potete trovarla da Essence, da Kiko e in tutte le profumerie.

Voi usate queste matite?
♥♦ Baci ♣♠

Annunci