Anche ottobre è finito e la mia campagna di smaltimento prodotti continua! Vediamo come ho terminato in questo mese!

psp10

– Salviettine struccanti 12pz – Balea: me le ha portate Fefy dalle ferie, nella confezione vi sono 10pz. Devo ammettere che l’odore non mi piaceva molto, ma struccare struccano. Non si comportano male neanche con il trucco waterproof, anche se come sempre utilizzo il bifasico per eliminare il più grosso.
Le consiglio? No.
Le ricomprerò? No, perché in Italia non ci sono, ma altre salviette di questa marca le proverei volentieri.

– Salviette struccanti 20pz – Frilly: sono delle pessime salviettine struccanti. In teoria sono per pelli normali e dermatologicamente testate, ma per la mia pelle (normale) non vanno assolutamente bene. Una sera sono tornata tardissimo, mi sono struccata solo con queste e, colpa mia, non mi sono sciacquata il viso dopo averle usate…l’indomani mattina avevo le palpebre secche! Ma secche da sfogliarsi proprio! Ho risolto usando un bifasico che, essendo unto, le ha idratate per bene. Secondo me sono troppo aggressive e c’è troppo profumo, anche se è messo verso metà nell’inci. Il prezzo è di circa 1.50€.
Le consiglio? No.
Le ricomprerò? No.

– Salviettine intime 10pz – Speedy Care: ho fatto pulizia nelle varie borse e ho trovato un po’ di confezioni a metà e le ho finite. Queste salviettine mi sono piaciute, sono piccoline, sottili, imbevute il giusto e delicate. Costano meno di 1€.
Le consiglio?
Le ricomprerò? Sì, ma non ora, perché ne ho altre da finire.

Salviettine intime 10pz – Sensurè: questa marca non mi delude mai, mi trovo bene con tutte le loro salviette. Anche queste costano meno di 1€ per la confezione da 10pz.
Le consiglio? Sì.
Le ricomprerò? Sì, ma non ora, perché ne ho altre da finire.

Salviettine multiuso Tropical Fruit 10pz – H&M: queste salviettine sono vendute da H&M per 0.95€, sono molto bagnate e hanno un profumo delizioso. Io e Manu le usavamo durante il nostro weekend blaugrana, dopo esserci immancabilmente sporcate le mani con swatch o cibo.
Le consiglio?
Le ricomprerò? Sì.

Maschera viso antistress – Clèo: è una bustina sufficiente per due applicazioni. L’avevo presa in offerta a circa 1.50€, ma credo che il suo prezzo normale sia di pochi centesimi in più. È di colore lilla. Non ho notato particolari giovamenti utilizzandola, solo la pelle leggermente più liscia.
La consiglio? No
La ricomprerò? No, ne ho altre.

Correttore in stick – Astra: ho utilizzato questo correttore fino alla sua morte! Mi è piaciuto, era esattamente il colore della mia pelle e quindi ideale per coprire le occhiaie (le mie sono poco visibili e chiarissime). Mi piacciono i correttori in stick, questo non è certamente il top, ma per quel che costa (2.50€) il suo lavoro lo fa. Non secca la pelle e la durata è media. [review]
Lo consiglio?
Lo ricomprerò? No, per ora.

Scrub corpo ai sali del Mar Morto – Bottega Verde: è trasparente con microgranuli azzurri e bianchi. L’ho già finito diverse volte e mi piace. A volte si trova nei prodotti in offerta a 1€/2€; quando è così economico lo compro; mentre non compro mai la confezione intera, perché è nel barattolo e non in tubetto e la trovo scomoda, portando le unghie. Ha un’ottima azione esfoliante, non graffia, si sciacqua bene e non ha odori.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì, vedi sopra.

Dentifricio – Antica Erboristeria: confesso che compro il dentifricio che trovo in offerta, non mi interessa la marca (purché nota). Questo non è strabiliante, diciamo che è comunissimo e ho provato di meglio. Il sapore è il classico di menta, non troppo forte. Non ho notato particolari poteri sbiancanti o altro.
Lo consiglio? Nì.
Lo ricomprerò? No, per ora perché ne ho un altro in casa.

Ballistica Butterball – Lush: è la ballistica più economica di Lush (3.85€), io ne uso sempre metà per volta, perché trovo sia sufficiente. Contiene bicarbonato di sodio, acido citrico, burro di cacao, muschio sintetico, olio essenziale di Ylang Ylang e profumo. La presenza del burro di cacao permette alla pelle di rimanere bella morbida (e unticcia). Il profumo è buono, sa di pulito. Io consiglio di immergersi nella vasca, lavarsi e solo dopo mettere la ballistica, almeno non lavate via l’effetto idratante che ha sulla pelle!
La consiglio? Sì.
La ricomprerò? Sì.

Latte detergente addolcente – Venus: prima di entrare nel tunnel delle salviettine e dei bifasici mi struccavo sempre con il latte detergente e in particolare con questo. Ho finito un avanzo che era nell’armadietto del bagno da un tempo indefinito. Mi piace, ma l’ho usato giusto per finirlo. Non mi ha dato problemi di allergie, non brucia gli occhi. Il prezzo è tra 1.50€ e 2€, a seconda del negozio.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? No.

Latte corpo vellutante The Bianco – Bottega Verde: è un latte corpo non troppo liquido. Il profumo è fantastico, un po’ forte all’inizio forse, ma lascia un piacevole profumo sulla pelle. È anche abbastanza idratante. Questa era una minisize da 30ml che mi avevano regalato con una cartolina.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Forse.

Latte corpo alla Vaniglia – Bottega Verde: è un latte corpo, molto leggero e delicatamente profumato, non è il classico odore forte di vaniglia che può dar fastidio. Secondo me non idrata particolarmente, ma la pelle rimane liscia. Non l’ho acquistato, ma me l’avevano dato in omaggio con una cartolina.
Lo consiglio? Nì, c’è di meglio.
Lo ricomprerò? No.

Latte solare alta idratazione – Venus: ho finito questa crema solare usandola come idratante, il profumo è buono, non ha il classico odore dei solari, ma assomiglia più a una crema per il corpo. L’avevo comprata parecchio tempo fa e non ricordo il prezzo, ma comunque non era eccessivo; questa marca è abbastanza economica. Usandola come crema solare non mi ero mai scottata, nonostante sia un spf8 e io sia chiara.
La consiglio? Sì.
La ricomprerò? Forse.

– Lozione doposole all’elicriso – Bottega Verde: ho trovato questo avanzo di dopo sole in un beauty stipato in fondo all’armadio. Non so da quanto tempo giacesse lì, ma ma sa dall’estate di due anni. Sebbene l’odore fosse ancora piacevole come allora, il colore fosse ancora bianco e la consistenza uguale, era il caso di eliminarlo. Mi era piaciuto comunque, il profumo è molto buono. Il prezzo intero è di 15€, ma spesso si trovano ottime offerte sui solari, quindi credo di averlo pagato la metà.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Non ora direi!

– Mascara Lashfinder #02 black/brown – Ultima II: altro prodotto scovato nel beauty di cui sopra; aperto da un paio d’anni e chiaramente secchissimo. Il package di questo mascara è bellissimo, infatti è dotato di specchietto! Quanto alle doti di mascara in sé, non era male, ma lo definirei un mascara “normale”.
Lo consiglio? Sì per il package.
Lo ricomprerò? No.

psp10_campioncini

Questo mese ho sterminato anche alcuni accessori per il make-up:

Dischetti 80pz – Quando è: hanno la doppia trama, liscia da un lato e a righe dall’altro, sono molto morbidi, non si sfaldano e non si dividono. Mi sono piaciuti molto, ma non mi ricordo dove li avevo presi! Il prezzo credo fosse di 1€
Li consiglio? Sì.
Li ricomprerò? Sì, se li trovo.

Spugnetta cipria: nel medesimo beauty pieno di cadaveri, ho scovato anche questa spugnetta rosa in gomma piuma, che utilizzavo per mettere la cipria, ormai secca.
La consiglio? No.
La ricomprerò? No.

– Spugnetta fondotinta – H&M: per applicare le creme colorate uso le mani; per applicare il fondotinta ultimamente uso i pennelli, ma quando non li ho a disposizione (non mi porto tutto il set di pennelli per un giorno o due a casa), uso le dita e sistemo il tutto con le spugnette. Queste di H&M sono molto valide, costano pochissimo, sono morbide e si possono lavare e riutilizzare più volte. Costa 1.95€ la confezione da 8pz, quindi meno di 0.25€/cad.
La consiglio? Sì.
La ricomprerò? No, ne ho ancora quattro.

Pettinino per ciglia e sopracciglia: capita che a volte utilizzi un pettinino per dividere le ciglia, se rimangono troppo impastate con il mascara. Qualche giorno fa si sono rotti i dentini, credo perché ormai fosse cotta la plastica. Poco male, la sua campagna l’ha fatta!
Lo consiglio? Sì, può sempre servire, non si sa mai!
Lo ricomprerò? No, ne ho altri.

E, infine, i campioncini:

Campioncino crema – Biotherm/Sephora: ce n’era talmente poca che non posso giudicare.
La consiglio? Passo.
La comprerò? Passo.

Salviettina multiuso – Fria: salviettina monodose, mi piace perché è bagnata al punto giusto e non appiccicosa. Mi piace molto anche il fatto che sia imbustata singolarmente, perché almeno mantiene l’umidità.
La consiglio? Sì.
La comprerò? No.

Campioncino Cherubini – Lush: è un detergente viso, profuma di noci. Non ho notato particolari caratteristiche interessanti; trovo, invece, che si faccia fatica a risciacquare dal viso.
Lo consiglio? No.
Lo comprerò? No.

Campioncino Bagnoschiuma al Bamboo – Bottega Verde: questo malefico campioncino mi si è bucato nella bustina trasparente e mi ha appiccicato tutto il contenuto. Per ripicca non lo compro.
Lo consiglio?
Lo comprerò? No.

Per questo mese posso ritenermi soddisfatta. Buon Halloween se lo festeggiate.
♥♦ Baci ♣♠

Annunci