Anche ottobre è finito e con lui un po’ di prodotti. Pochi questo mese, a settembre era andata decisamente meglio! Sono in ritardo con la pubblicazione, perché sto facendo lavori in casa e lavorando tutta la settimana, posso farli solo nel weekend…non ho messo le due tolle di bianco però tra i prodotti finiti!

psp ottobre

– Nivea – Bagnodoccia (250ml/1.50€): bagnoschiuma con microparticelle; il profumo è buono e mi piace per il colore e per i microgranuli. Trovo che sia un bagnodoccia normale, non secca, ma non idrata e non lascia profumi particolari. Non l’avevo comprato io, ma ne avevo ancora una confezione in casa e l’ho terminata.
Lo consiglio? Nì.
Lo ricomprerò? No.

– Neutromed – Detergente intimo lenitivo (100ml/1.50€): il mio detergente intimo ormai da tempo. Costa pochissimo, deterge bene, non irrita, dà la sensazione di pulito e combatte eventuali arrossamenti.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì.

– Sunsilk – Balsamo (180ml/2.50€): avevo comprato questo balsamo appena uscito e lo usavo insieme allo shampoo della stessa linea, che ho terminato parecchio tempo fa. Insieme appesantivano troppo i capelli, mentre se usati singolarmente non sono male. Trovo che districhi bene, ma non ho notato particolari giovamenti ai miei capelli. Il profumo è buono.
Lo consiglio? Nì.
Lo ricomprerò? No.

– Chanel – Mascara Le Volume (omaggio) : era in omaggio con un giornale; appena aperto non mi piaceva perché lo scovolino prelevava troppo prodotto, ma dopo un paio di giorni ho iniziato ad amarlo. È veramente ottimo, allunga, dà volume e non secca le ciglia. Peccato per il costo! Tuttavia ho un’altra mini-size speditami da Chanel e quando termino il mascara attuale (Lancome) credo lo userò.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Forse (solo a causa del prezzo).

– Ziaja – Struccante bifasico (150ml/4€) : l’ho acquistato su maquillalia, ma non mi ha entusiasmata, perché nonostante strucchi discretamente, si smonta troppo velocemente e brucia un pochino soprattutto all’inizio.
Lo consiglio? No
Lo ricomprerò? No.

Essence – I love stage: primer della essence, con applicatore a spugnetta come i gloss. All’inizio mi piaceva, ma poi ho provato di meglio. Diciamo che per essere lowcost non è male, ma secondo me il color&art era meglio.
Lo consiglio? Nì.
Lo ricomprerò? No.

Clinique – Turnaroud concentrate (omaggio): praticamente una base illuminante. Mi ha fatta riempire di brufoletti. Ne basta una minima quantità, tant’è che ho usato più volte questo campioncino, eppure non l’ho finito.
Lo consiglio? No
Lo ricomprerò? No.

Spero di essere più puntuale il prossimo mese.
♥♦ Baci ♣♠
————

English summary. asap

Annunci