NEObio Doccia-crema Sensitiv con olio di Jojoba [review]

Buongiorno care, parliamo del doccia crema Sensitiv NEObio, che avevo trovato nel calendario dell’avvento di Una Donna Vagabonda il giorno 7 dicembre.

neobio-Duschcreme-Sensitiv-Jojoba-200mlQuesto doccia-crema formulato con olio di Jojoba biologico e la descrizione sul retro dice che dona una sensazione piacevole alla pelle. La formula ben equilibrata con aloe vera e delicati tensioattivi, deterge delicatamente senza seccare la pelle, pertanto risulta essere adatto a tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili.
È un doccia-crema naturale, certificato da NATRUE, vegan, gluten free e lactose free e il suo prezzo è 3.70€ per 200ml di prodotto.
Il packaging è essenziale, in plastica bianca con tappo verde. Il prodotto è abbastanza denso, di colore bianco-grigio e profuma di crema.

Inci: Aqua (Water), Alcohol denat.*, Coco-Glucoside, Glycerin, Disodium Cocoyl Glutamate, Sodium Cocoyl Glutamate, Glyceryl Oleate, Aloe Barbadensis Leaf Juice*, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed Oil*, Xanthan Gum, Citric Acid, Phytic Acid, PCA Ethyl Cocoyl Arginate, Mica, CI 77891 (Titanium Dioxide). *da agricoltura biologica

Il profumo è piacevole e anche la sensazione che lascia sulla pelle, perché non secca, tuttavia l’impressione è quella che non pulisca. Mi spiego, non ho il grasso incrostato da togliere e quindi non prentendo di sentire il dito stridere come sui piatti lavati con lo Svelto, ma credo che questo doccia-crema, sia un po’ più cremoso e un po’ meno detergente.

A me non è dispiaciuto, non l’ho trovato irrinuncibile, ma neanche malaccio; al mio ragazzo invece non è piaciuto per niente. In realtà non è molto attendibile, perché per lui più fa schiuma e più pulisce, ovvero più un prodotto è chimico e più dà risultati, soprattutto riferito alla crema Glisolid (da me bandita) VS crema mani con un buon inci… lo convertirò al bio prima o poi? Dubito!

C’è da dire che io non uso solo prodotti bio, perché certi prodotti bio non mi hanno soddisfatta pienamente (tipo questo di cui parlo oggi) o altri in passato mi avevano dato reazioni poco piacevoli, quindi preferisco qualcosa magari non completamente bio, ma con un buon inci e che non mi dia fastidio.

Questo è il primo prodotto di NEObio che provo e non è niente di eccezionale; il prossimo prodotto sarà lo shampoo, ricevuto sempre nel Calendario dell’avvento bio di UDV.

Riassumendo:
Tipologia: doccia crema
Quantità: 200ml
Pao: 6M
Prezzo: 3.70€
Made in:
Reperibilità: online, negozi bio
Pro: profumo, non secca la pelle
Contro: poca schiuma, sembra che non lavi
Voto: 6-/10

Avete provato qualcosa di questa marca? Come vi siete trovate?
♥♦ Baci ♣♠

10 Comments

  1. Ciao Jess! :mrgreen: Io ho iniziato da pochi giorni ad utilizzare la crema viso a base di Açaî Berry di Neobio, la “24h Hydrating Cream”, che avevo trovato nella Biocalza della Befana! 😀 E sono in fase di valutazione! 😆

    1. Sì non è niente di che…per dirti, preferisco molto di più quelli della Cien, anche se sono super chimici, ma almeno profumano e danno il senso di pulito!

    1. Ma il fatto che non faccia schiuma non mi dispiace, anzi ok, è che non ti dà la sensazione di pulito…non so come spiegarmi meglio.
      Va meglio Mary? Risolti un pochino i problemi dello scorso periodo? Un abbraccione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...