Buongiorno, sono stata taggata per una serie di domande sui veicoli e rispondo volentieri, perché l’automobile è un tema che mi tocca da vicino.

tag_auto

Le regole del tag sono semplici :

  1. Citare il blog che lo ha ideato che è Opinionista per caso 2 (grazie cara!)
  2. Ringraziare il blog che vi ha taggato
  3. Rispondere a 10 domande e se volete potete illustrare foto di automobili
  4. Avvisare con un commento il blog che avete taggato
  5. Nominare da un minimo di 5 al massimo di dieci blog.

1- A che età sei diventato proprietario/a di una auto?
Non sono proprietaria di alcuna auto.

2- Hai mai ricevuto in regalo un’automobile?
Sì.

3- Ti è capitato di dormire in automobile oppure fare anche l’amore?
Sì, rarissime volte. Dormire in macchina è all’ordine del giorno…è tipo una culla per me.

4- Quale è stata la destinazione più lontana che hai fatto in auto?
Il viaggio più lungo è stato Torino-Salento un paio di estati fa con amici e il viaggio a Barcellona con i miei quasi 20 anni fa (oddio quanto è passato!).

5- Di che modello era oppure è la tua prima auto?
VW Polo.

6- Qual è la tua radio preferita che ascolti quando sei alla guida?
Virgin Radio e 105.

7- Puoi dirci di quale casa automobilistica è l’auto dei tuoi sogni?
Chiaramente una Lamborghini arancione.

8- Quando vuoi acquistare o cambiare l’auto per te è più importante il prezzo , il colore o la marca ?
Oddio oddio oddio! Queste tre scelte mi fanno alzare il pelo come un gatto arrabbiato! La cosa FONDAMENTALE per la scelta di un’auto è la sicurezza! Chiaramente il prezzo è importante, ci si pone un tetto e poi si sceglie in base alle caratteristiche dell’auto e il colore non serve a niente!
Sul sito dell’Euroncap è possibile vedere i risultati ottenuti da tutte le vetture nei test e capire, in base alle stelle ottenute, quali siano i veicoli più sicuri.

Il mio lavoro consiste nello sviluppare sw per aumentare la sicurezza dei veicoli, per cui mi sento obbligata a spiegarvi due cose veloci, attingendo direttamente dal sito euroNCAP (niente pippone, è interessante l’argomento fidatevi!). L’Euro NCAP ha introdotto la valutazione complessiva di sicurezza nel 2009, in base ai risultati in quattro aree importanti:

  • Protezione degli adulti (per il guidatore e passeggero) ==> ricavato dai test di impatto frontale, impatto laterale e colpo di frusta, eseguiti per valutare il tipo di protezione che il veicolo offre per il conducente e i passeggeri adulti.
  • Protezione dei bambini ==> La valutazione della sicurezza dei bambini include tre aspetti: la protezione offerta dai sistemi di ritenuta nei test di impatto frontale e laterale; la capacità del veicolo di accogliere sistemi di ritenuta bambino di varie dimensioni e design; e la disponibilità di predisposizioni per il trasporto sicuro dei bambini all’interno della vettura.
  • Protezione dei pedoni ==> si basa sul risultato di test sulle principali strutture anteriori della vettura, quali cofano, parabrezza, bordo cofano e paraurti. Nei test si valuta il rischio di lesioni al capo, al bacino, alle cosce e ai polpacci. I veicoli che dimostrano prestazioni soddisfacenti possono guadagnare ulteriori punti se adottano un sistema di frenata automatica di emergenza (AEB) in grado di riconoscere la presenza di pedoni.
  • Tecnologie di assistenza alla guida (Safety Assist) ==> si basa sul risultato di test sulle principali tecnologie di assistenza al conducente in grado di promuovere una marcia sicura, evitare incidenti e mitigare lesioni. Euro NCAP valuta la funzionalità e/o le prestazioni di questi sistemi in condizioni di guida normale e in scenari di impatto tipici.

Il numero di stelle (max 5) riflette le prestazioni del veicolo nei test Euro NCAP, ma è influenzata anche dall’equipaggiamento di sicurezza che il costruttore offre su ciascun mercato. Quindi, un numero elevato di stelle dimostra non solo un buon risultato nei test, ma anche che i dispositivi di sicurezza sul modello testato sono disponibili per tutti i consumatori in Europa. La valutazione in stelle va oltre i requisiti legali e oggi tutte le nuove vetture devono sottoporsi alle prove Euro NCAP. Un veicolo che soddisfa i soli requisiti minimi non è selezionabile per l’assegnazione delle stelle. Questo significa anche che una valutazione “povera” non è indice di mancata sicurezza, ma di una sicurezza inferiore a quella di veicoli con risultati valutativi migliori.

  • Sicurezza 5 stelle: Buona protezione globale in caso di impatto. Veicolo equipaggiato con una robusta tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 4 stelle: Buona protezione in caso di impatto; si incoraggiano miglioramenti della tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 3 stelle: Media protezione degli occupanti, ma manca una tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 2 stelle: Protezione nominale in caso di impatto, ma mancanza di una tecnologia anticollisione
  • Sicurezza 1 stella: Protezione da impatto scarsa.

Trovate tutte le info sul sito dell’Euro NCAP [qui] e se scorrete nella pagina potrete trovare anche “Quanto è sicura la tua auto?” e potrete vedere i risultati specifici.

9- Hai più paura di metterti alla guida quando nevica e c’è il maltempo oppure quando c’è tanto traffico e sei in coda?
La nebbia e la neve sono pericolose e mi fanno paura gli altri.

10- Ti è mai capitato di trovarsi in strada con una gomma bucata oppure un altro imprevisto ? Se la risposta è si ci racconti come hai fatto a risolvere questo imprevisto.
Solo una volta avevo la spia avaria motore accesa ed ero appena entrata in autostrada. Mi fermai in piazzola di sosta con le 4 frecce, chiamai il moroso dell’epoca chiedendogli cosa fare, ma non mi rispose. Provai a cercare qualcosa sul libretto, ma la spia di avaria motore vuol dire tutto e niente. Per cui ripresi il mio viaggio (della speranza), percorrendo i 150km che mi mancavano per arrivare a Torino alla velocità massima di 80km/h, perché superata quella velocità il motore mi tagliava coppia e entrava in protezione. Scoprii solo dopo che la causa era una guarnizione montata al contrario, a seguito del cambio degli iniettori [qui +info].

Taggo: LaRockeuse, Franci make-up, Mary makeup, TheFashionCat e Please another makeup.
Non vedo l’ora di leggere nuove risposte.
♥♦ Baci ♣♠

Annunci