Buongiorno e buona Pasquetta! Avete finito i bagordi? Io vi scrivo dalla Aurelia, sulla strada di ritorno verso Torino, nella speranza di evitare il contro esodo.

Continuo con il buon proposito di usare un rossetto diverso ogni giorno lavorativo ed ecco qui quali ho scelto la scorsa settimana:

  1. P2 Pure Color lipstick – #42 Madison Square: è un viola abbastanza scuro (anche se in foto alla luce diretta sembra fucsia), molto cremoso e confortevole; ha una ottima durata e quando svanisce non macchia le labbra e la rimozione è semplice. Mi piace molto.
  2. Kat Von D – Magik: l’avevo comprato da Sephora a Los Angeles quando Kat Von D era ancora un miraggio in Italia e l’ho preso principalmente per il packaging troppo bello e rock. È un colore portabile, rosa,  anche se ha dei microglitterini, che lo rendono piuttosto duro alla stesura. I glitter si sentono ma non danno fastidio. Dura qualche ora, sopravvive a un caffè e un po’ d’acqua, ma non resiste  a un pranzo.
  3. Kat Von D – Lolita: mini taglia di tinta labbra datami da Fefy e provata subito. Stesura facile e confortevole, colore naturale, fine ed elegante, non secca le labbra, ma dura quanto un rossetto qualsiasi. Non comprerei il full size a 20€ sicuramente.
  4. Nabla – Alterego: colore rosso-fucsia a seconda della luce. Stesura confortevole, non secca le labbra ed è abbastanza cremoso. Una volta asciutto dura moltissime ore e resiste anche a un pranzo leggero, anche se in questo caso lascia giù il colore su forchetta e cibo. Uno dei miei rossetti preferiti.
  5. NYC – Tinta labbra Nude: sembra un pennarello per il packaging e per l’applicatore. La metto ma non so se l’ho messa perché non si vede proprio. Ma non solo ora che è quasi attempata, anche da nuova era poco scrivente. Non mi ha mai convinta, credo che presto la butterò.

Ci vediamo alla prossima puntata, anche se non so se nelle prossime due settimane riuscirò a usare semore un rossetto diverso ogni giorno!

Avete provato uno di questi rossetti?
♥♦ Baci ♣♠

Annunci