Cattive abitudini sotto l’ombrellone

Buongiorno care, in questi giorni andando in spiaggia mi sono messa ad osservare la gente attorno a me. Volevo capirne le abitudini buone o cattive che fossero.
https://www.instagram.com/p/BX5ntixBFHR/

La cosa che mi ha lasciato più perplessa sono state le famiglie con i bambini: arrivano in spiaggia, piantano l’ombrellone, stendono i loro teli, si spogliano, spogliano i bambini e questi ultimi si fiondano nel mare…

Niente crema.
Niente cappello.
Niente occhiali.

Saranno casi sporadici? Non credo. L’ho notato mille volte! Si incremeranno tutti saggiamente a casa? Ma posto anche abbiano dato la crema ai bimbi a casa o l’abbiano data mentre io non li guardavo, del resto non sono Sherlock Holmes, possibile che nessun piccolino abbia né cappello né occhiali da sole? Qualche cappello ogni tanto si vede, per puro caso, ma non ho visto nessuno ma proprio nessuno con gli occhiali.

Altro aneddoto che mi ha colpita: ieri, arrivati in spiaggia, mi sono accorta di aver scordato il beauty con le creme a casa. Avendoci messo più di mezz’ora per trovare posteggio ho chiesto alle due ragazze con noi di prestarcela. Una aveva la 50kids di Nivea e abbiamo usato quella, l’altra mi ha risposto “Non ho mai usato crema solare in vita mia, vengo al mare 4 giorno all’anno” e di fronte al mio stupore e al sollecito ad usarla la risposta è stata “Non l’ho mai usata, vuoi mica che inizi a 33 anni?“.

Risposta simile avevo ricevuto da un’altra amica, per altro infermiera quindi teoricamente dovrebbe conoscere anche meglio quali sono i problemi della pelle e quali gravi conseguenze possa avere questo sole malato. Mi auguro che almeno abbia incremato la figlia di un anno.

Io mi chiedo come sia possibile che nel 2017 ci sia ancora questa scarsa cultura e questa ignoranza nei confronti del sole e della protezione solare.

Io spesso mi incremo a casa, perché in spiaggia mi riempio di sabbia e mi dà fastidio lo scrivo sabbioso e nonostante la crema vivo perennemente sotto l’ombrellone.

Il mio beauty da spiaggia è così composto:

  • Crema viso spf20 di SUN Dance
  • Crema viso spf30 + burrocacao di Declaré
  • Crema corpo spf30 di SUN Dance [review]
  • Crema-gel sport spf30 di SUN Dance
  • Burrocacao spf50+ di Kiko
  • Stick per nei spf50+ di Kiko
  • Olio solare spf15 di Alkemilla
  • Olio capelli con protezione solare di Elvive
  • Qualche campioncino spf15 di Hawaiian Tropics
  • Spazzola

Gli occhiali da sole non sono in foto perché non me li tolgo mai: ho gli occhi talmente chiari e delicati che il riverbero dell’acqua, della sabbia o i granelli stessi mi danno fastidio, pur indossandoli sempre!! È praticamente impossibile vedermi senza occhiali da sole, indipendentemente dalla stagione, avendo gli occhi trasparenti.

L’olio spf15 me lo ha regalato Fefy perché glielo hanno mandato in una box e ad oggi l’ho spruzzato solo una volta verso le 18 sulle gambe. Per il resto, le creme viso sono buone e la crema sport l’avevo presa per il mio compagno per la bici ma la stiamo usando qui mare per smaltirla.

A casa, dopo la doccia, mi affido al doposole all’aloe vera Cien, alla crema nutriente Cien, alla maschera per i capelli Eksperience e al collirio Optive Fusion.

Voi come vi comportate in spiaggia? Mettete la crema e gli occhiali? E come fate coi vostri bimbi?
♥♦ Baci ♣♠

13 Comments

  1. Notavo anche io! Beh io da piccola cappello e crema sempre, sinceramente gli occhiali da sole non li mettevo mai.. Comunque il mio vicino di ombrellone in spiaggia si spalmava di crema: crema idratante però! @.@

    1. Anch’io da bambina non li mettevo mai, ma ricordo che mia madre mi metteva sempre la crema e il cappello o la bandana, che io non volevo mai

  2. Io utilizzo la crema 50+ che metto a casa a tutti, quando arrivo in spiaggia inizia la lotta capelli e occhiali e non sempre ne esco vincitrice. Nelle borse delle bimbe comunque tutto l occorrente è sempre presente

  3. Mia madre me lo dice anche ora che ho superato i 30 quando esco di “mettiti un cappellino e gli occhiali”! Penso sia una delle cose più sagge e utili prevenire, poi è inutile correre in farmacia per farsi riempire di creme per gli eritemi, volendo si possono evitare a monte con regole semplici come non esporsi nelle ore più calde, proteggersi con filtri solari, rimettere la crema dopo aver fatto il bagno, mi pare quasi assurdo che ci sia ancora chi pensa che il sole sia al 100% sicuro senza alcuna precauzione!

    1. Esatto, sono d’accordo! Figurati che pure noi facciamo gli orari dei bimbi, stiamo in spiaggia falle 10 alle 12:30, poi si va a casa e ora di fare il pranzo e lavare tutto si fanno le 16 in un lampo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...