Buongiorno, eccoci alla fine del primo mese di #Coronavirus. Sono successe tantissime cose in questo mese. È stato un mese di clausura pressoché totale, ma sono riuscita a terminare tantissimi prodotti, complice anche il fatto che nei mese precedenti (dicembre-gennaio e febbraio) non avevo terminato quasi nulla.

Ecco qui i miei vuoti:

PSP 85 marzo 2020
PSP 85 marzo 2020

1) Nivea – Deodorante Black&White (150ml/1.50€): mi piace, lo ricompro spesso perché lo trovo quasi sempre in offerta all’Outlet-Fiat.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì.

2) BiGood – Balsamo mani e unghie (50ml/1€): lo avevo comprato da BIPA in Austria, l’ho trovata un po’ troppo leggera, niente di entusiasmante insomma. È vegan e ha il marchio biotrue.
Lo consiglio? No.
Lo ricomprerò? No.

3) The Body Shop – Crema mani gingerbread (50ml/omaggio): aveva un profumo buonissimo, natalizio, ma piacevole. Idrata bene e non unge. Credo avesse alcuni anni, quindi non sono certa che sia ancora disponibile.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? No.

4) Amika – Balsamo Triple Conditioner (250ml): questo è stato un balsamo duro a morire, non si sa da quanto tempo sia aperto. Ne basta veramente una punta quindi credo mi sia durato un anno, complice anche il fatto che sei mesi ho i capelli abbastanza corti. Ha l’odore del cristal ball, quindi porta alla mente bei ricordi, ma non è un profumo memorabile. Rende i capelli morbidi e estremamente pettinabili, tuttavia è un pochino pesante come balsamo, per quello è sufficiente usarne poco. Il packaging però è bellissimo. Io l’avevo comprato insieme a shampoo e maschera da 500g al Cosmoprof 2018, in una pochette al prezzo speciale di 25€.
Lo consiglio? No.
Lo ricomprerò? No.

5) Amika – Shampoo (250ml): ho usato questo shampoo a periodi alterni, perché dopo un po’ di utilizzi mi sembrava appesantisse i capelli, nonostante io lo usass diluito 1:3 con l’acqua. L’odore è sempre il solito cristal ball. Niente di indimenticabile.
Lo consiglio? No.
Lo ricomprerò? No.

6) Intra – Shampoo biologico purificante Menta&Limone (250ml/3.50€): è stato usato principalmente dal mio compagno, che ha i capelli grassi, io l’ho usato solo un paio di volte. Mi è piaciuto, perché è purificante ma non aggressivo sulla cute. Non ha parabeni, né oli minerali né colori artificiali; è vegan e ha il 98% di ingradienti di origine naturale. Sarei curiosa di provare altri shampoo di questa marca, magari più adatti alla mia tipologia di capello. Si può acquistare da DM, Lillapois e grande distibuzione.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì.

7) Rausch – Shampoo riparatore camomilla e amaranto (50ml): l’avevo iniziato nelle vacenze di Natale, mi ha reso i capelli luminosi.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? No.

8) Café Mimi – Jam Scrub with natural berries (200ml/3.33€ prezzo fiera): “oddio!” è stata l’esclamazione appena l’ho provato. Sembra davvero di spalmarsi la mamellata addosso. Ha un profumo fantastico, lo scrub è leggero ma efficace. Mi è piaciuto molto.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì, magari in fiera un giorno o l’altro.

9) Dibi Milano – Crema viso Hydra Perfection (15ml/box): era parte di una box, è una crema viso abbastanza corposa e idratante, definita a idratazione estrema, non unge e non lucida, a patto di lasciarla asciugare e non è una cosa immediata. Io l’ho utilizzata sia di giorno che di notte e non ho mai applicato fondotinta sopra. La full size da 50ml costa 52€ online, anche no.
Lo consiglio? No.
Lo ricomprerò? No.

10) Gatineau – Collagene Expert siero levigante illuminante (5ml/box): la sua formula avanzata a base di collagene marino rimpolpa la cute e leviga le rughe, mentre i peptidi avanzati riducono le linee di linee sottili. Inoltre, un complesso di vitamine aiuta a mantenere la pelle idratata, lasciandola morbida più a lungo. Mi è piaciuto molto, perché sentivo la pelle molto elastica, ma la versione da 30ml costa circa 59€ su Lookfantastic, box da cui proviene, quindi non la comprerei in full size.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? No.

11) Delidea – Crema visto antiage azione urto (campioncino): è un campioncino usato come crema notte nel periodo di clausura. Non è male, ma era così poco che non è sufficiente per farsi un’idea precisa.
Lo consiglio?
Lo ricomprerò?

12) Balea – Maschera viso al cioccolato bianco lim.ed. (0.99€): è una maschera viso da spalmare, al profumo di cioccolato bianco. La tentazione di leccarsi c’è mentre è in posa, ve lo assicuro. Mi è piaciuta, lascia la pelle morbida, elastica e idratata.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì, anche se sicuramente quando sarà finita la quarantena non esisterà più.

13) Missha – Maschera viso alla melagrana (10ml): mi è bastata per 3 utilizzi, è di colore rosa, leggermente profumata ma non stucchevole. Si asciuga velocemente sul viso senza seccarsi e tirare. Lascia la pelle elastica e compatta.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Non saprei dove trovarla.

14) Balea – Cerottini naso: continuo a comprarli e a usarli, sebbene non mi soddisfino del tutto, ma il rapporto qualità prezzo c’è.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì.

15) Fria Easy – Carta Igienica: ne ho usato solo qualcuno durante il viaggio in Marocco, poi son rimaste aperte e si sono seccate. Sono utili quando si viaggia.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì.

16) Dentodent – Dentifricio alle erbe naturali (150ml): i dentifrici del DM mi piacciono; avevo provato già la versione Sensitive, anche questo non è male, costa poco e come dentifricio da tenere in casa di scorta non è male.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì.

17) Himalaya – Dentifricio Complete Care: anche questo reduce da un viaggio. I detifrici di questa marca tendenzialmente mi piacciono, anche se il colore marroncino, anziché bianco o blu, mi lascia un po’ perplessa.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì.

18) Lancome – Mascara Hypnose: è uno dei miei preferiti, è un nero intenso, incurva e dà volume.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Sì, non ora.

19) Model – 3D Lash Primer: arriva da una box. Non ho notato particolari giovamenti nell’usare questo primer. Probabilmente le ciglia sarebbero dovute sembrare più folte.
Lo consiglio? No.
Lo ricomprerò? No.

20) Kiko – Eyeliner waterproof 04 Blu elettrico: è durato tantissimi anni senza mai seccarsi. Ammetto di non averlo usato molto perché ha il pennellino morbido ed sono molto impedita a usarlo, il colore però è stupendo.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? No, credo che sia pure fuori produzione.

21) Lasplash – Tinta labbra Aurora: è stata la mia prima tinta labbra, comprata al Cosmoprof anni fa. Il colore era stupendo, un bel color ciclamino metallizzato, il problema che ho riscontrato fin dai primi utilizzi, però, è che si asciugava molto e velocemente sulle labbra e le seccava. La durata era buona, ma tutto sommato meglio le Maybelline.
Lo consiglio? No.
Lo ricomprerò? No.

22) H&M – Matita Sopracciglia Brown: l’ho usata fino a che non si è incastrata nel tappo. Anche questa abbastanza vecchia, ma ancora scrivente e la mina è rimasta morbida. Il colore è giusto per le mie sopracciglia.
Lo consiglio? Sì, ma è fuori produzione dall’alba dei tempi.
Lo ricomprerò? No.

23) Shaka – Ombretto in crema Pink: questo purtroppo si è seccato. Il colore era stupendo, un bel rosa con riflessi dorati, adatto per ogni occasione. La durata sulla palpebra era mediocre, reggeva tranquillamente una giornata lavorativa, ma a patto di mettere un primer, altrimenti entrava nelle pieghette.
Lo consiglio? Sì.
Lo ricomprerò? Magari sì.

24) Essence – Lip scrub Hugs&Kisses: è un scrub labbra, aperto da troppo tempo quindi ho preferito eliminarlo. Era a base di zucchero, faceva il suo dovere ed era costato poco.
Lo consiglio?
Lo ricomprerò? No, ne ho uno aperto di Biofficina.

25) Dolly – Matita labbra: me l’avevano regalata, era già dura all’inizio, ora è più dura di una matita di Ikea, quindi vola dritta nel cestino.
Lo consiglio? No.
Lo ricomprerò? No.

26) H&M – Concealer (5ml): aperto da troppo tempo, aveva cambiato odore. L’applicatore è a spugnetta stile gloss, il colore è molto chiaro ma andava bene per la mia carnagione invernale. Penso sia fuori produzione dall’alba dei tempi anche lui.
Lo consiglio?
Lo ricomprerò? No.

27) Correttore in stick: l’ho ritrovato in un cassetto, non so quanto tempo abbia né mi ricordo la marca.
Lo consiglio?
Lo ricomprerò?

28) Diego Dalla Palma – Mini rossetto rosa: è nuovo, me lo hanno dato in omaggio non ricordo dove, ma purtroppo si è rotto appena ho provato ad utilizzarlo, spacciandosi a terra.
Lo consiglio?
Lo ricomprerò? No.

Voi cosa avete terminato nel mese del Covid?
♥️♦️ Baci ♣️♠️