Salviettine struccanti Sensure vs Shaka

Buongiorno care! Come sapete sono sempre alla ricerca di nuove salviettine struccanti, mi piace provarne sempre di diverse e paragonarle. Uno dei miei ultimi “cadaveri” sono state le salviettine della Sensure. Il pacchetto azzurrino conteneva 10 pezzi e la descrizione sul retro recitava: In un solo gesto le SALVIETTINE STRUCCANTI 3 in 1 sostituiscono latte detergente, tonico e crema assicurando una profonda ed efficace pulizia del viso donando alla pelle un piacevole senso di freschezza. La formula è testata dermatologicamente ed oftalmologicamente, arricchita con Bisabololo. (qualche virgola non guasterebbe) Le salviette sono prodotte da Converting Wet Wipes nello stabilimento di Dresano (MI). Il mio parere è un Ni, nel senso che mi piacciono, struccano bene sia il viso che gli occhi, non bruciano gli occhi (e i miei sono piuttosto delicati) e hanno una buona profumazione. L’unica cosa che mi dà un po’ fastidio è la patina che lasciano sul viso, forse a causa del 3-in-1, ovvero del fatto che fungano anche da crema, sta di fatto che creano una patina appiccicosa che necessita di essere sciacquata via con un acqua corrente o con una spugna. La pelle rimane morbida. Non mi sento di bocciarle e sicuramente le ricomprerò, perché costano poco (circa 0,80€ 0,50€ – 10x) e fanno il loro mestiere e poi, in fin dei conti, il viso lo sciacquerei comunque.
20120723-153836.jpg
Le suddette salviettine sono state sostituite da quelle di Shaka – Innovative Beauty, nella confezione argentata con linguetta adesiva nera, sempre da 10 pezzi. La descrizione sul retro recita: In un solo gesto le salviettine struccanti 3 in 1 sostituiscono latte detergente, tonico e crema assicurando una profonda ed efficace pulizia del viso donando alla pelle un piacevole senso di freschezza. La formula è testata dermatologicamente ed oftalmologicamente, arricchita con Bisabololo. Non vi suona familiare la descrizione? L’unica differenza erano maiuscole/minuscole nelle parole “salviettine struccanti”, pure le (non) virgole erano uguali. Anche queste sono prodotte da Converting Wet Wipes nello stabilimento di Dresano (MI). Non ancora convinta sono andata a leggere l’inci: perfettamente identico, non una vocale differente! Deduco che siano esattamente lo stesso prodotto, ma con un package diverso: quello di Shaka è decisamente più moderno e accattivante secondo me. Ovviamente il discorso fatto in precedenza sulla patina lasciata sul viso è uguale. Il prezzo delle Shaka è di 0.99€ – 10x.
Se riesco in giornata passo nel mio beauty store di fiducia (Risparmio Casa) per togliermi un dubbio: quali altre salviettine saranno equivalenti a queste?

A presto mie care!
♥♦ Baci ♣♠

Ps: ho corretto il prezzo delle salviettine Sensure, perché a prezzo normale da Risparmio Casa costano 0,50€ e non 0,80€ come vi avevo detto, quindi esattamente la metà delle altre!

39 Comments

      1. No intendevo quelle sensure, visto che alla fine costano pure meno e probabilmente sono anche più facili da trovare!Le altre shaka multiuso le ho prese nella versione green apple e juicy peach 😀

        1. Magari in inverno danno meno fastidio allora, si apprezzano di più! La prossima volta che le trovo proverò quelle verdi! Ci sono nell’Ovs vicino a casa, solo che non ci vado mai perché gli stand della Essence sono perennemente vuoti! Senza esagerare avranno il 30% dei prodotti! L’ultima volta miracolosamente avevano aggiunto le creme mani e gli struccanti…per la prima volta! E poi non hanno quasi niente di Shaka, solo salviette e smaltini. Anche nell’altra Ovs che c’è nel tragitto università-casa non hanno gli ombretti, li trovo solo in un negozio particolare, ma è a 30km da casa…non troppo di strada insomma! Non ho ancora un ombretto Shaka, ci rendiamo conto della tragedia? Né una cipria, un blush…solo due smalti! Devo rimediare!

        2. Anche da me hanno tolto tutto o quasi di essence!è un peccato che ci siano solo smalti e salviettine di shaka perchè ci sono diverse altre cose interessanti!

        3. Qualche esempio? Cosa consigli? Così magari nei prossimi giorni con la scusa di andare a salutare la nonna ci passo…

        4. Ombretti in polvere, rossetti, piegaciglia se lo utilizzi, poi mi attirano tanto i blush/illuminanti ma non li ho provati!

        5. Il piegaciglia ce l’ho bello che nuovo, l’avrò usato 4 volte in tutto! Avrei voglia di prendere un blush, perché ne ho uno soltanto, ma non è il massimo, non si vede neanche!

        6. Ma anche no… gli ombretti sono pessimissimi, non scrivono niente.
          Le salviette invece le adoro, ho il pacchettone da 25 pezzi.
          C’è una review da me su 2 ombretti, 2 smalti, 1 rossetto e salviette (che va be’ sono sempre queste!!!)
          Se ti va passa a leggere così sai almeno che colori non comprare 😀

    1. Sono esattamente la stessa cosa, stesso profumo, stessa dimensione, stesse sensazioni…quindi non so se ti conviene prenderle, dato che le altre non ti erano piaciute!

  1. Mia mamma legge le etichette di succhi e cibi vari, facendo così si risparmia un sacco, perchè molte “sottomarche” sono prodotte negli stessi stabilimenti di marche più famose, ma vendute a metà del prezzo..
    Io sto finendo quelle della Laurella, mi pare..Ne ho trovato un sacchetto pieno, le avrò comprate l’anno scorso quando avevo la fissa per le salviettine, sicuro..=)

      1. Oki!
        Sono di una sottomarchissima, però! Mi sa che le avevo trovate al super ad una miseria, sui 30 cent!=)

        1. Mi sa che le avevo trovate in offerte e avevo fatto scorta..Domani torno al supermercato e vedo qual’è il prezzo pieno!
          Di solito con 30 cent compro sempre il levasmalto..=)

        2. Io vado in un supermercato che hanno aperto da poco qui, si chiama “SuperRossetto”. I prezzi sono davvero abbordabili, in tutte le categorie!
          Anche con i prodotti per l’igiene e la cura del corpo, in particolare, mi trovo bene. Per dirti, gli assorbenti della lines blu, pacco doppio, all’Auchan andavo sui 6 euro, qui meno di 4!

        3. Ottimo! È un po’ come il “Risparmio Casa” che c’è qui, che è conveniente, ma solo su alcune cose…per esempio bagnoschiuma, salviettine, sapone intimo, ma ad esempio gli assorbenti costano più che all’Iper!

  2. Io sto usando le salviettine struccanti “Diadermine” (ho visto ora su internet che è una marca tedesca).. All’interno della confezione che ho pagato 0.99 ci sono 20 salviettine.. non sono male: non creano patine e non mi fanno bruciare gli occhi 🙂

    1. Le Sensurè credo si possano trovare anche al supermercato, qui trovi l’intera linea di prodotti Sensurè + tutti gli altri prodotti nello stabilimento di Converting Wet Wipes. Purtroppo però non si possono acquistare, perché vedo che parlano di pallet!
      Le Shaka potresti trovarle nelle poche ed elette Ovs e Coin! Prova a chiedere se vedi che ci sono altri prodotti Shaka, io l’ultima volta ho chiesto perché non erano esposte!

  3. Ero una grande fan delle salviette struccanti, ma ultimamente sono stata coccolata da un po’ di brand che mi hanno mandato da provare latti struccanti e tonici e devo dire che ho cambiato la mia routine di pulizia viso serale con notevoli benefici…Le ultime che ho usato invece erano de I Provenzali all’olio di argan, troppo “bagnaticce” per i mie gusti, le mie preferite rimangono sempre e comunque quelle di Equilibra…Sai che le due marche di cui parli non le ho davvero mai viste in giro? Ma visti i prezzi così bassi un tentativo di metterle in valigia si potrebbe fare 🙂

    1. Ciao Ale, è sempre un piacere vederti qui! Quelle della Equilibra non le ho mai viste, quelle dei Peovenzali invece avevano prezzi troppo alti per quello che sono ed è per quello che non le ho mai prese. Il tonico è un prodotto che proprio non mi piace, sarà perché quelli che ho provato avevano un odore che non mi piaceva e non mi sentivo “tonica” alla fine, ma solo appiccicosa! Il latte detergente lo uso spesso come detersione del viso, uso quello della Venus. Tu quali prodotti usi invece?

  4. anche io ho provato le sensure e confermo ogni tua parola: struccano, sono convenienti ma lasciano quella sorta di patina cremosa sul viso che, come te, rimuovo sciacquandomi il viso! ^_^

  5. Eh sì devono essere proprio prodotte nello stesso posto! Ho provato le Shaka ma prima di scriverne la review, come ti dicevo, ne vorrei comprare un’altra confezione…ma a questo punto cerco le Sensure XD

  6. Mi sono imbattuta in questo blog perchè cercavo notizie sulle salviette sensurè, devo dire che sono le migliori che io abbia mai provato, inci perfetto,non bruciano, hanno la certificazione Icea cosmesi naturale e costano poco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...