La questione con e.l.f. e Royal Mail per i miei blush si è risolta in un modo molto più rapido del previsto [se vi siete perse i dettagli, li trovate in atto 1 e atto 2]. Pochi minuti fa, la e.l.f mi ha rimborsato i 10.25€ equivalenti al costo dei due blush e dello smalto, eliminati da Royal Mail. Questa è la mail che la signorina del servizio clienti mi ha scritto dopo avermi rimborsata.

Buongiorno Jessica,

Mi scuso per il problema. Siamo a conoscenza del fatto che Royal Mail ha ora vietato la circolazione degli smalti via posta. Per le spedizioni degli smalti abbiamo deciso di affidarci ad un operatore diverso, ciò non comporta alcuna modifica nel tipo di consegna in Italia (verrà sempre eseguita da Poste Italiane) e, in caso ordinasse smalti in futuro, tale eventualità non si ripresenterà. Purtroppo Royal Mail deve averle confiscato i Blush per errore. Ho provveduto a rimborsarle il costo dei prodotti mancanti. Mi dispiace per l’inconveniente.

Approfittando della sua gentilezza e celerità, le ho risposto quanto segue:

La ringrazio per il rimborso. Un’ultima informazione, dato che è stata così gentile: io avevo effettuato l’ordine praticamente SOLO per i blush, cui poi si sono aggiunti altri oggetti di amiche, che hanno approfittato del mio acquisto. C’è la possibilità di poter ordinare solo i due blush, pur non raggiungendo i 18€ del minimo di spesa?
La ringrazio per la cortesia e la celerità delle risposte.

Ora non mi resta che aspettare la risposta a questa mia richiesta. Nel frattempo faccio appello a quante di voi leggano dalla mia zona o comunque a coloro che ho possibilità di incontrare: se volete qualcosa dal sito e.l.f. fatemelo sapere, così effettuiamo un nuovo ordine tutte insieme! Per esempio se anche voi siete interessate solo ai nuovi blush in crema facciamo un ordine solo di quelli, questa volta con corriere però!

Vi terrò aggiornate!
♥♦ Baci ♣♠

Annunci