Haul da e.l.f.: palette e pennelli

Buongiorno care! Dopo avervi narrato le mie disavventure con il pacco della e.l.f., eccomi qui a mostrarvi i tre prodotti che mi sono arrivati!

20130215-120421.jpg

Ho acquistato una palettina di ombretti con 48 colori, un pennello da sfumatura e un pennello angolato per il viso. Nell’ordine erano compresi anche un blush HD (i nuovi blush in crema) e uno smalto rosa, ma sono stati sequestrati e rimborsati.

Vi mostro brevemente gli acquisti in modo molto oggettivo, senza scendere nei dettagli, perché non ho ancora avuto modo di testare bene tutto. La palette è chiamata Little Black Beauty Book Cool Edition e ha un costo in saldo di 5€, invece di 8.50€. Contiene 48 cialdine di dimensione 1.7×1.2 cm. Il libricino chiuso ha dimensioni 8.5×12.5×1.6 cm, mentre aperto è lungo 19cm. Contiene anche un piccolo applicatore a spugnetta, attaccato con un pezzo di scotch e uno specchiettino, come potete vedere dall’immagine sottostante. Sulla scrivenza mi pronuncerò dopo averli provati.

20130215-121156.jpg

La palette è disegnata in USA, ma made in China e questo è l’inci, che si trova sulla scatola.

20130215-140125.jpg

Ho approfittato dei saldi e ho comprato due pennelli, perché non ne avevo di questa marca ed ero curiosa di provarli.

20130215-142017.jpg

Il più piccolo è il Blending Eye Brush: è un pennello da sfumatura e fa parte della linea base. Le setole sono sintetiche, di colore marrone e di media morbidezza, il manico è in plastica bianca e il prezzo è 1.70€. Nella custodia di plastica che conteneva il pennello, vi è scritto che non è testato su animali…Wow, pensate, gli animali non si sono spennellati! Cosa vuol dire che un pennello non è testato su animali? E quand’anche fosse? Il pennello è stato disegnato in USA, ma è made in China.
Il secondo pennello è per il viso e, precisamente, è il Angled Blush Brush: un pennello angolato per applicare il blush e la terra. Le setole sono sintetiche (in taklon), bianche, antibatteriche, piuttosto fitte e molto morbide. Il manico è di bambù, tant’è che questo pennello fa proprio parte della linea bamboo, la più costosa di e.l.f., che è realizzata con materiali riciclati e eco-friendly. Il prezzo originale era 6.50€, in saldo io l’ho pagato 3.50€.Il pennello è stato disegnato in USA, ma è made in China.

20130215-142404.jpg

Ho già provveduto al lavaggio, perché non mi piace usarli senza prima avere la certezza che siano puliti: il pennello da sfumatura ha perso qualche pelo, ma non ha perso colore; il pennello angolato non ha perso alcun pelo, invece.
Quando avrò avuto modo di usarli assiduamente, vi darò anche il mio parere soggettivo.

Quali sono i vostri prodotti e.l.f. preferiti?
Buona settimana!
♥♦ Baci ♣♠

32 Comments

  1. Questi pennelli sembrano promettere molto bene. Non lo so di solito non mi fa nessun effetto guardare i pennelli ma questi mi stanno chiamando come le sirene che chiamano i marinai :D:D:D Buon lunedì cara!

  2. che bei colori la palette! Peccato davvero per i blush. Ho il pennello da sfumatura ma con le setole incollate male, l’ho sfilacciato ma mai usato, della linea Bamboo invece non ne ho ma questo mi ispira molto! Anche quelli della linea Studio mi piacciono!

    1. Anche a me ispirava quelli studio, ma ho preso questo perché era in saldo e ne ho approfittato! Avevo già un pennello angolato così, del set di Fräulein, ma questo è più morbido…anche se devo ancora imparare a dosare bene il prodotto!

    1. Tesoro mio…nel primo articolo sui problemi della e.l.f., che hai letto e commentato, avevo scritto Il 12 gennaio 2013 ho fatto un ordine sul sito della e.l.f., …, ed è arrivato oggi, 11 febbraio 2013.
      Il tuo pennello c’è, sano e salvo! Mi sa che alla fine il blush non lo prendo, perché non ci sono neanche più le spedizioni scontate!

        1. Ahahah povera! Ti capisco! Oggi io sbagliavo anche a fare 1–2 da tanto sono fusa! Se ne infila una dietro l’altra poi…magari poi ti scrivo via mail e ti spiego! In compenso sono realizzata: ho trovato i due ombretti Astra che cercavo *_*

  3. uh curiosa sul pennello angolato!Il Blending ce l’ho anche io e mi ci trovo bene da un bel pò 🙂

    1. Appena li testo per bene vi faccio sapere! Sono due o tre mattine che lo uso per il blush di Madina in polvere ed è un piacere stenderlo, perché è così morbido che sembra il mio gatto!

        1. Non ho ancora provato! Anche perché devo per forza usare i pennelli, perché con le dita non riesco a prenderli, quindi devo mettermi lì con calma!

  4. i pennelli della linea base non sono male, anche se preferisco quelli studio, più morbidi. il problema di quelli studio, è che si scolla il manico. 3 su 5 mi par troppo. per cui tengo duro e mano a mano o li compro da neve o da sephora.

        1. I miei da ombretto sono morbidi, quelli per il viso in effetti non sono proprio morbidi, ma non sono ispidi..ormai hanno 2 anni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...