Buongiorno care! Vorrei inaugurare una nuova rubrica, che, come si evince dal titolo, parlerà di prodotti utili ed economici al tempo stesso. Premetto che non sarò sponsorizzata da nessuno (almeno mi pagassero per tutto il tempo che dedico al blog!), ma vi porterò le mie esperienze personali, dicendovi di tanto in tanto qualche oggettino o prodotto che secondo me è utile per qual si voglia motivo. Fatemi sapere se l’argomento vi interessa e se avete suggerimenti.

frutti_di_boscoIl primo prodotto che entra a far parte di questa rubrica è una bevanda e precisamente il Succo di frutta ai Frutti di Bosco. Vi ho stupito con l’oggetto, ammettetelo! Vi voglio consigliere questo prodotto, perché i frutti di bosco, in particolar modo i mirtilli, sono alleati della buona circolazione sanguina e, dato che con questo caldo, dobbiamo bere molto, perché non bere qualcosa che allevi il senso di pesantezza alle gambe? Prima di utilizzare medicinali, magari possiamo prevenire in parte così!

La frutta e la verdura di colore rosso è utile per le proprietà antiossidanti e per la capacità di prevenire tumori e patologie cardiovascolari, contengono anche ottimi coadiuvanti nella cura delle patologie dei vasi sanguigni o fragilità capillare. Inoltre, contendo vitamina C, sono utili per il corretto assorbimento del ferro contenuto negli alimenti. Anche frutta e la verdura di colore viola aiuta a prevenire le patologie cardiovascolari e, soprattutto i frutti di bosco, contribuiscono alla corretta funzione urinaria. Vi cito i principali usi medicinali di alcuni frutti:

Alcune sostanze presenti nel mirtillo sono considerate utili per la circolazione sanguigna, tant’è che numerosi farmaci indicati nelle situazioni di fragilità capillare o per problemi vascolari sono a base di mirtillina. Sono inoltre indicati per gli occhi (miopia e retinopatia), contro l’affaticameto visivo e contro il diabete. Il frutto è indicato, inoltre, come antisettico urinario e, soprattutto se essiccato, ha proprietà astringenti e può essere utilizzato come antidiarroico. [Wikipedia]

Il ribes è consigliato per aumentare la resistenza dei capillari e per diminuirne la permeabilità. I suoi frutti sono ricchi di flavonoidi, antociani e vitamina C. [Wikipedia]

Il ribes nero viene utilizzato in fitoterapia e gemmoterapia per stimolare le ghiandole surrenali a produrre cortisolo, un cortisone endogeno che aiuta l’organismo a reagire alle infiammazioni. Utilizzato anche per malattie cutanee (eczema e psoriasi). Il cortisolo genera una reazione essenziale ad ogni tipo di stress o lesione. Stimola la conversione di proteine in energia e elimina le infiammazioni, inibisce inoltre temporaneamente l’azione del sistema immunitario. [Wikipedia]

La polvere (della melagrana) ottenuta, utilizzata come decotto, ha proprietà tenifughe, astringenti, e sedativo nelle dissenterie; per uso esterno il decotto ha proprietà astringenti, per clisteri o irrigazioni vaginali.
I tannini hanno la capacità di precipitare alcune proteine della saliva, dando così la tipica sensazione di astringenza. Inoltre si combinano in modo aspecifico con le proteine alimentari, formando complessi resistenti alle proteasi gastrointestinali. I tannini inoltre, inibiscono gli enzimi digestivi, poiché anch’essi sono delle proteine. Inibiscono l’assorbimento del ferro e dello zinco e anche di alcune vitamine. [Wikipedia]

Facendo spesa all’Esselunga ho notato alcune marche particolarmente economiche che hanno questa qualità di succo: Pfanner, Rauch Bravo, Santal e Skipper. Tutte hanno un prezzo che varia tra 1.50€ – 2.00€ per la confezione da 1.5L. Ne ho provati alcuni e hanno un sapore gradevole.

bravopfanner

Sul sito della Pfanner ho visto che esistono un’infinità di gusti [qui], ma nei nostri supermercati (perlomeno in quelli che frequento io) non ci sono tutti. Tra i gusti più interessanti e utili, che mi sento di inserire in questo post ci sono: frutti rossi, BCE, ribes nero, cranberry, mirtillo e melagrana. Il sito della Raauch, invece, non è fatto particolarmente bene e non è molto aggiornato, perché nei negozi ho visto prodotti che sul sito non sono nemmeno menzionati. Ovviamente esistono anche di altre ditte, ma a parer mio quelli col migliore rapporto qualità/quantità/prezzo sono questi due. Gli altri siti non li ho guardati.

Dopo questa lezione di scienze e il mio consiglio del giorno, non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento alla prossima puntata, che non so ancora quando sarà…non ho ancora deciso quale cadenza dare! Buona giornata!
♥♦ Baci ♣♠

*Disclaimer: non sono sponsorizzata! È un mio consiglio gratuito!*

Annunci