Il primo tag dell’anno. Ecco le regole:

  • Inserire la foto del tag.
  • Citare l’ideatrice (Evoichenepensate)
  • Citare chi vi ha taggati (Franci)
  • Nominare altri blog ed avvisarli della nomina

img_0881

Lo scorso anno non avevo fatto buoni propositi generali, ma soltanto quelli beauty [qui]. Analizziamoli:

  1. Mettere la crema corpo più spesso ==> FAIL

Forse nei primi due mesi e poi ho smesso [qui e qui]. Sono pessima con la crema corpo. Non ho mai voglia, soprattutto in inverno perché ho freddo e voglio rivestirmi velocemente dopo la doccia. In estate sono più costante, perché in casa poi sto svestita e ho sempre la pelle in vista quindi mi piace che sia idratata e lucida. Quando mi espongo al sole sono molto costante sia con la crema solare che con l’idratante la sera.

  1. Curare di più mani e piedi ==> ACHIVED

Non ho messo spessissimo lo smalto, ma le mani sono sempre in ordine e mai disastrate. Idem per i piedi. Non faccio chissà quali trattamenti e non metto creme piedi come se non ci fosse un domani come fa Franci, perché io ho il vizio di girare scalza e lascerei macchie di unto ovunque. Metterla prima di andare a letto no? Ricordarsi!

  1. Mettere sempre la crema viso, mattina e sera ==> OVER-ACHIVED

Non solo metto la crema viso mattino e sera, ma metto anche il contorno occhi. Nello specifico uso la crema viso idratante giorno Verattiva Specchiasol e notte Verattiva Specchiasol e il contorno occhi alla melagrana di Cien.

  1. Curare meglio i capelli ==> ACHIVED

Ho curato bene i miei capelli. Li ho lavati con alcuni prodotti bio, molto spesso diluendo lo shampoo con l’acqua in un altro contenitore; anche i balsami avevano buon inci e da giugno circa ho iniziato a usare la maschera Omia all’aloe e mi piace talmente tanto, che mi ha spinta a fare la maschera ogni volta che lavo i capelli, con risultati ottimi, perché i capelli risultano morbidi, districati, puliti e profumati.  In estate li ho fatti asciugare all’aria, usando la spuma Cien, mentre il resto dell’anno li ho asciugati col phon, usandolo a velocità e temperature medie, mai alte.
In tutto ciò ho fatto anche qualche trattamento:  a febbraio ho fatto i colpi di sole e a giugno ho fatto il sostegno (una sorta di permanente leggera), che mi ha traumatizzata, perché appena fatta sembrava avessi i capelli di stoppa, completamente bruciati…ero disperata! Fortunatamente coi lavaggi l’effetto stoppa è sparito e i riccioli sono diventati belli e potevo permettermi di lasciarli asciugare all’aria, con un po’ di spuma come detto, e ottenere piacevoli risultati. A fine estate, tuttavia, il sole e il mare li avevano davvero provati, quindi ad ottobre ho fatto la ricostruzione del capello. Avevo iniziato a parlarvene [qui l’introqui il primo trattamento], ma poi non ho mai fatto un articolo sui risultati (se siete interessate fatemi sapere che lo scrivo). La ricostruzione non è certamente un miracolo, non vi donerà i capelli della signorina Pantene della pubblicità, né chiuderà le doppie punte come Mosè dopo aver passato il Mar Rosso, ma dà corposità ai capelli. Corposità che i miei capelli fini, fragili e tendenti al crespo non hanno mai avuto. Ora tengono perfino un po’ di più la piega, cosa che prima era impensabile (se facevo i boccoli, dopo mezz’ora si smontavano…ora durano un po’ di più). Ho ottenuto buoni risultati per ora, ma il mio obiettivo è farli crescere, quindi c’è ancora da lavorarci. La scorsa settimana ho rifatto i colpi e ora sono nuovamente bionda.

  1. Avere una vita più regolare ==> ON GOING

Purtroppo avere una vita regolare non è facile. Nel corso dell’ultimo anno la situazione è migliorata nettamente, per esempio non mi sono più trovata a mangiare alle 23 o a dormire 4 ore per notte. Il numero di ore dormire è sempre circa 6-7, mediamente da mezzanotte o mezzanotte e trenta fino alla sveglia delle 6:45, che viene puntualmente abbattuta e dormicchio almeno fino 7:15, quando il senso del dovere mi obbliga ad alzarmi. L’orario della cena è tra le 20 e le 21, molto più verso quest’ultimo orario, ma pian piano torneremo a cenare a orari settentrionali. Quando vivevo coi miei la cena era tra le 19 e le 19:30 al massimo, mentre da quando sono a Torino mi sono terronizzata sotto questo aspetto.

Ecco tutto, direi che a parte la noiosissima crema corpo, per il resto ho rispettato gli obiettivi posti. E voi?
Taggo: Fefy, NonmettermipressioneAlessia 🌷 I love capelli ricci 🌷, Please Another Make up by lellaj1005 e Mi piace un tot!
♥♦ Baci ♣♠

Annunci