Shopping del weekend

Buongiorno care, è giunto il momento di farvi vedere lo shopping e i regali dell’ultimo periodo, dell’ultimo mese più o meno.

Cominciamo dall’ambito makeup. Francy mi ha portato dalla Spagna alcune maschere coreane, che non avevo mai visto prima e che sono impaziente di provare. Ditemi se non sono stupende quelle a forma di cartone del latte!?

Sempre parlando di maschere, perché sembra che sia la moda del momento, sono andata a ritirare il regalo di compleanno da Sephora e, essendo io una banalissima Black, mi hanno dato una maschera viso e una patchwork per occhi, sempre meglio del niente che mi davano fino all’anno scorso, perché non mi arrivava mai né la mail né la cartolina.

Nell’occasione del ritiro del regalo ho anche comprato una palette vuota di Make Up Forever con lo specchietto.

Sempre parlando di Sephora, qualche settimana fa, a fronte di un acquisto di qualsiasi importo, c’era in omaggio una box coreana con delle minitaglie. Non avendo grossi acquisti in programma, ho acquistato solamente una capsula di doccia crema e, pagando le spese di spedizione di €3,95, mi sono visto recapitare una deliziosa box coreana contenente prodotti mai provati: una maschera viso, uno scrub, contorno occhi e gocce idratanti illuminanti. Il packaging è carino e anche gli adesivi sono molto simpatici, anche se non molto utili. Ultimamente la Corea va di moda, un pazzo tira missili mentre tutti gli altri creano maschere.

In preda a un momento di shopping compulsivo, complice il fatto che ho visto diversi articoli su Instagram e sui blog che parlavano dell’argomento, ho anche comprato da Neve Cosmetics il set contenente Nebbia fissante, Rugiada per make-up e Nettare per labbra, insieme a un applicatore per il gloss. L’omaggio è stato un graditissimo pastello occhi di colore blu. Il tutto a circa €25, Ma ammetto che era una spesa che potevo tranquillamente evitarmi.

Non che sia una persona sportiva, ma ogni tanto faccio finta di esserlo, per cui comprato da Decathlon due pesi da 2 kg (11€) e l’attrezzo per esercitare i muscoli dell’interno coscia (~5€). Tra le rimanenze dello scorso anno, infine ho trovato un casco da sci in offerta a 13€ anziché 40€, è rosa, ma sulle piste da sci mi piace essere arlecchino.

Ho anche comprato qualcosa di abbigliamento in un negozio mai visto né sentito prima Ishué: due camicie per andare a lavoro, una rossa più elegante, un maglione pesante nero con un delizioso peluche ricamato sopra e un altro maglione bianco con dei gatti. Da Globo invece delle decolté a fantasia Missoni. La foto è pessima ma ho scattato di sera in camera da letto col telefono, di più prendere.

Ho fatto anche un piccolo ordine da Spartoo.it ma ve ne parlo quando arriva.

Questo articolo è stato preparato dettando il testo mentre svuoto la lavastoviglie, per farvi capire come cerco di parallelizzare le mie attività.

Fine del mio shopping. Vi interessa qualcosa in particolare?
♥♦ Baci ♣♠

15 Comments

  1. anch’io, sulle piste da sci, amo essere arlecchino e rigorosamente spezzato (odio le tute intere): storicamente avevo sempre la giacca rossa e i pantaloni blu (o viceversa), berretto fucsia con ponpon corto e maschera blu oppure berretto viola con ponpon più lungo colorato e maschera fucsia. gli attuali scarponi sono bianchi con ganci viola e gialli.
    quando riprenderò a sciare, il mese del mai e il giorno del mica, cambierò di nuovo tutto.

    1. Io ho la giacca gialla e i pantaloni blu (SE mi vanno ancora). Sotto ho la maglia termica fucsia e fucsia sono anche la maschera, i sottoguanti e ora il casco (leggermente diverso). Avrei anche i pantaloni di quel colore ma non mi stanno più.

  2. il casco non l’ho mai portato, fin quando sciavo, ma conto di adeguarmici assolutamente.
    dei tuoi acquisti amo soprattutto le scarpe. che io non porterò mai per ovvii motivi: di caviglie da rompere, non ne ho più. ahahahahah

  3. Le maschere sono una delizia, veramente a volte i packaging riescono a distruggere anche la mia più forte volontà di non spendere nulla neanche morta.
    In ogni caso, se in corea facessero delle maschere con dei disegni di razzi invece che lanciarli in giro per il mondo, sarebbe molto meglio.
    Accetterei di buon grado anche delle maschere che diano risultati veloci come razzi, ma non altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...