Questa crema mi era stata recapitata a casa gratuitamente in prova, ve ne avevo già parlato in un post precedente [qui] ed è stata la prima che ho utilizzato durante le ferie.

HAWAIIAN-TROPIC-SILK-HYDRATION-SPF30

La confezione ha una forma irregolare, ma ergonomica, che la rende maneggevole; tuttavia, per poterla trasportare in aereo l’ho travasata in uno dei contenitori dell’Ikea da 100ml, poiché la confezione da 180ml non è ammessa.
hawaiiantropic_spf30La crema è di colore arancione e bianco e ha una profumazione dolciastra, che a me piace molto, ma qualcuna potrebbe trovarla stucchevole. Si assorbe velocemente e lascia sulla pelle una patina satinata. Non unge e la cosa che mi ha piacevolmente colpita è la sensazione di pelle idratata.

L’ho usata per la prima volta in una giornata al mare in Liguria…il primo sole della stagione, che normalmente mi frega, perché mi espongo convinta di avere la pelle olivastra o mulatta, dimenticando che sono bionda, con gli occhi azzurri e la pelle bianca. Il primo sole di solito mi fa tornare a casa cotta, tutta bella rossa! L’applicazione della crema più volte durante il giorno aveva permesso di evitarlo, sia su di me che sul moroso.

La maggior parte del prodotto è stata utilizzata, però, nel Dodecaneso, dove il sole batte ben più forte che in Liguria e, anche lì, ha dato buoni risultati.
Durante i 10 giorni di mare, ho applicato costantemente questa crema; nei primi giorni su tutto il corpo, anche se sulle gambe la alternavo con la Cien spf20 [review], e nei giorni successivi ho abbassato la protezione, eccetto sulle spalle, dove ho continuato ad usare la spf30, perché le vedevo talmente nere (non rosse!) che avevo paura di essere arrivata al limite.
L’inci è ben lontano dall’essere verde, contiene paraffina e dimeticone:
HT_spf30_inciConcludendo posso dire che nonostante l’inci sia pessimo, mi sono trovata bene con questo prodotto, perché mi ha consentito di non bruciarmi sebbene mi sia esposta per lunghi periodi al sole. Il profumo è ottimo e mi piace anche il senso di idratazione che dà alla mia pelle. Non so se lo riacquisterei, perché mi blocca la presenza di queste sostante dannose, ma del resto spesso i solari le contengono. Se non siete fanatiche dell’inci verde ve la consiglio a occhi chiusi, anche perché ha 4 stelle UVA su 5 (il che significa che blocca il 97% dei raggi UVA). Il prezzo consigliato è 12,90€, ma nei negozi l’ho vista anche a 14-15€…forse allo stesso prezzo c’è qualcosa di meno chimico.

Riassumendo:
Tipologia: crema solare spf30
Quantità: 180ml
Pao:12M
Prezzo: 13-15€
Made in: U.S.A.
Reperibilità: supermercati, profumerie, negozi del lungo mare…
Pro: efficacia, profumo, protezione, velocità assorbimento, 4 stelle UVA, idratazione
Contro: inci, prezzo
Voto: 8.5/10

Anche Franci l’ha utilizzata, cosa ne penserà lei? Leggiamolo qui!
♥♦ Baci ♣♠

Annunci